Formaggi

Per produrre un buon formaggio bisogna avere una materia prima di qualità.
Ho scelto il latte di capra perchè più magro, più digeribile e meglio tollerato.

Grazie all’elevato contenuto di calcio è particolarmente indicato per bambini e anziani, oltre ad essere maggiormente sostenibile per l’ambiente: le capre occupano meno spazio e utilizzano meno risorse. La cura del benessere dei miei animali insieme ad una scelta sapiente delle tecniche di allevamento e di mungitura mi garantisce un latte più ricco dal punto di vista organolettico, microbiologico e nutrizionale. I metodi di caseificazione garantiti dal maestro casaro Giuseppe Iaconelli, con il supporto delle tecniche di stagionatura e affinatura, preservano l’integrità della materia prima e il suo legame con il territorio.

Yogurt, lattiche, croste fiorite, croste lavate, molli, semistagionati e stagionati, tutti con una forte identità territoriale, sono i frutti di queste scelte sapienti. Il rigido controllo dei processi produttivi, dalla fase di produzione a quella di post produzione, con il supporto di metodologie innovative, mi consente di realizzare solo prodotti autentici e salutari.